Tour dell’Eur: Ente Esposizione Universale Roma

Eur

Tour dell’EUR

Tour dell’EUR: Ente Esposizione Universale Roma

Il tour dell’EUR è un tour molto interessante in particolar modo per gli studenti di architettura e per chi ama conoscere un’altra zona della città . La zona è collocata nella parte sud di Roma tra la Via del Mare e Via Cristoforo Colombo. Il nome EUR deriva da Esposizione Universale Roma e 42 sta per il 1942. Durante il Governo Mussolini venne pianificata la grande esposizione del 1942, proprio a Roma sul terreno dei monaci delle Tre Fontane. Purtroppo a causa della seconda guerra mondiale, non avvenne mai l’esposizione ma fu comunque un successo il progetto; visto che è stato l’ultimo stile architettonico eseguito in Italia.

Il progetto dell’esposizione diede luogo a un grande ampliamento della zona, la quale divenne subito una zona residenziale in particolar modo dopo gli anni Cinquanta. Il progetto iniziale prevedeva un  grande arco trionfante all’imbocco della Via Cristoforo Colombo, proprio a simboleggiare l’ingresso della  Roma Moderna.

Il progetto dell’EUR, fu un grande progetto. Visto che è stato il primo grande progetto che collegava Roma al Mare grazie alla Cristoforo Colombo. E questo fece si che Ostia Lido divenne un luogo esclusivo per passare le vacanze e dove a tutt’oggi i Romani vanno durante il fine settimana.

Il progetto dell’EUR è in stile razionalista, progettato da i più grandi architetti dell’epoca. Comincia a essere sviluppato nel 1935 con il governatore di Roma Bottai il quale propose a Mussolini di partecipare alla grande esposizione mondiale del 1942. Affidando la progettazione a numerosi architetti visto la vastità dell’aria. Tra i nomi più illustri abbiamo Luigi Piccinato, Adalberto Libera, Marcello Piacentini Ernesto Lapadula. I quali sono stati tutti importanti architetti del razionalismo italiano avendo lavorato in tutta Italia.

Musolini chiaramente voleva costruire una nuova Roma, e perciò scelsero lo stile del classicismo essenzializzato per ricordare gli antichi edifici della Roma Antica . Come ad esempio il Colosseo quadrato o il Pantheon, con le grandi piazze e terme Romane.

Sfortunatamente con lo scoppio della seconda guerra mondiale, tutto venne fermato e ripreso solo dopo gli anni Cinquanta. Il progetto originale fu portato a termine solo in parte, ma comunque ci ha permesso di mantenere un importante testimonianza dell’architettura razionalista. La quale assieme a Sabaudia e la città universitaria di Roma La  Sapienza. A tutt’oggi rimangono i maggiori esempi architettonici di New Town in italiane tra le prime al mondo.

Come si svolge il tour

Il tour dell’EUR si svolge con iniziare presso il Laghetto dell’EUR e poi inoltrarsi per vedere i monumenti più importanti tra cui, il Colosseo quadrato oggi importante luogo fieristico. Poi la Basilica di San Pietro e Paolo, Viale Europa, Il palazzo dei Congressi, l’obelisco Marconi con la sua grande piazza che si affaccia su moltissimi Musei storici importanti. Le grandi esedre dell’INPS che a ricordare le terme di Traiano. Vale la pena farci una visita perché è una zona di Roma completamente differente dalle altre.