Guida di Roma: Come visitare Roma in un giorno

Roma in un Giorno

Guida di Roma

Guida di Roma: Come visitare Roma in un giorno

Un altra modalità interessante per visitare Roma è il tour di un giorno con una guida di Roma. Il quale si può svolgere in maniera molto serena e molto rilassante. Il tour è adatto per quelle persone che desiderano passare una giornata assieme a degli amici  nella città di Roma. Senza avere troppi impegni e troppe limitazioni sia negli orari che per la folla.  Il tour comincia con l’incontrare il gruppo presso un luogo della stazione termini. In tal modo con molta facilità potete arrivare a Roma con l’Eurocity in un paio di ore e rientrare a fine giornata.

Si comincia con l’incontro alla Stazione Termini e come prima tappa si fa una sosta per il caffè se necessaria e poi si prosegue con la prima sosta alla chiesa di Santa Maria della Vittoria per ammirare lo straordinario capolavoro del Bernini l’estasi di Santa Teresa. Dopo la chiesa si fa una rapida sosta per guardare  le grandi strade del dopo Unificazione d’Italia come ad esempio Porta Pia e Via Venti Settembre con una visita interna alla Chiesa di San Bernardo. La chiesa non ha molto da offrire ma è molto interessante fare un confronto con la Basilica di Santa Maria degli Angeli e Piazza della Repubblica in quanto da questa chiesa si può comprendere veramente la dimensione delle terme di Diocleziano, le più grandi terme Romane.

Lasciata la Chiesa di San Bernardo si prosegue per Via del Quirinale dove si può visitare rapidamente la Chiesa di Sant’Andrea e la chiesa e la Chiesa di San Silvestro al Quirinale con una sosta foto con i Corazzieri e alla piccola Chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane. Opera magistrale dell’illustre architetto Borromini. Dove all’interno possiamo vedere uno dei capolavori più importanti al mondo del Barocco Romano. Distribuito tra la chiesa e il suo chiostro.

Passeggiata al centro storico con la vostra guida di Roma

Lasciando San Carlo alle quattro fontane la vostra guida via accompagnerà a visitare esternamente il Quirinale, da dove potete ammirare un splendida vista sulla capitale. E arrivare a piedi in cinque minuti alla straordinaria Fontana di Trevi. Per gettare la vostra monetina  a conferma della vostra visita. Da Fontana di Trevi ci si sposta verso Piazza di Spagna facendo una piccola sosta alla Rinascente per prendere una caffè e ammirare la straordinaria vista della terrazza. Arrivati a Piazza di Spagna si passeggia per Via Condotti e volendo si può anche salire sulla scalinata per avere una vista panoramica della città.

Si prosegue verso Piazza Navona dove si può fare una sosta pranzo in uno dei ristoranti tradizionali di Roma come i Tre Scalini. Da dove si può ammirare una straordinaria vista sulla piazza e guardare la fontana dei quattro fiumi di Gian Lorenzo Bernini. Terminato il pranzo, la passeggiata riprende con la vostra Guida di Roma  e arrivare al grande Pantheon di Roma per ammirare la straordinaria architettura del Panthon con le varie tombe che vi sono all’interno.

Poco distante dal Panthon è duopo una sosta alla caffetteria Sant’Eustachio, caffetteria storica di Roma che si trova a poca distanza dal monumento. Con accanto l’antica Facoltà La Sapienza di Roma. Interamente ristrutturata da Borromini nel fine del Seicento.

Arrivati a questo punto occorre calibrare i vostri tempi di ritorno alla stazione termini, e si può scegliere se prendere un taxi e farvi ritorno o anche continuare la passeggiata fino al Ghetto Ebraico e poi fare ritorno alla stazione termini e rientrare.