Dintorni di Roma: Arsoli

Dintorni di Roma Arsoli

Dintorni di Roma Arsoli, l’antico Borgo di Arsoli è un piccolo borgo ai piedi del Parco naturale dei Monti Sibruini poco distante da Subiaco e da Cervara di Roma. Il borgo risale al IX secolo, ed era parte dei Benedettini che gestivano il Monastero di San Benedetto a Subiaco.  

Solo successivamente è stato  edificato un monastero;  che poi trasformato in castello nel XIII secolo, sotto la signoria di Arsoli, e passò alla famiglia Passamonti. La famiglia Passamonti fu in grado di tenerlo fino al 1536, poi passo a conti Colonna a causa del forte dissesto finanziario della famiglia. Amico Passamonti viene  ucciso da Marzio Colonna che fece in modo d’indebolire il casato a tal punto che la famiglia fu costretta vendere.

Il passaggio succiavo del paese fu nelle di passare  mani di un altro importante casa gli Zambeccari, che furono coinvolti nella guerra  della Campagna Romana, sotto il pontificato di Paolo IV del 1557.

Dalla fine del 1600 ad oggi  il borgo di Arsoli è ancora proprietà della famiglia Massimo, i quali grazie a San Filippo Neri che era confessore e direttore spirituale del principe, riuscirono a impossessarsene occupandosi in un secondo tempo del rifacimento del borgo e in particolar modo della chiesa e della riordinazione degli edifici ecclesiastici.

Dintorni di Roma Arsoli: Monumenti e luoghi d’interessa

  • Chiesa di SS. Salvatore risalente al XVI secolo: sviluppata su disegno di Giacomo della Porta con facciata di transizione dal rinascimento al barocco a due ordini sormontata da campaniletto.  All’interno interessante icona della signora di Guadalupe eseguita nel1790. Sopra l’altare copia della sindone del 1635.
  • Chiesa di San Rocco del XVI secolo: con affreschi cinquecenteschi, Crocifissione, San rocco, Madonna in trono, col bambino e Santi, San Sebastiano, Cristo Benedicente.
  • Castello Massimo del X secolo: Eretto verso il X secolo come convento poi rimodernato nel ‘500 dopo l’assalto delle milizie dello Sciarra. Al suo interno vi sono affreschi del Manierismo Romano eseguiti da Federico Zuccari, ed altra da Marco Benefial del 1724, al suo interno vi è un interessante raccolta d’armi. Il palazzo ai nostri giorni ancora appartiene alla famiglia Massimo ma non è visitabile a causa della precaria condizione del Castello.

Come visitare Arsoli

Il borgo di Arsoli è un borgo piuttosto piccolo, pertanto vale la pena inserire la visita del paese assieme alla visita di Cervara di Roma e Subiaco. È comunque un tipo di escursione che occorre fare in una giornata piena pertanto non è un luogo che si può abbinare il giorno della partenza o il giorno dell’arrivo visto la distanza dei luoghi.

 

 

About wp_3581807 325 Articles
Roma Guide Turistiche di Roma. Visite guidate a Roma, Visite Guidate a Tivoli, Visite Guidate a Ostia Antica. Tour personalizzati di Roma. Guida turistica abilitata di Roma.