Ostia Antica Antico Porto di Roma: Sito archeologico

ostia-antica

Ostia Antica Antico Porto di Roma:

Ostia Antica Antico Porto di Roma: Sito archeologico di Ostia Antica

La visita guidata ad Ostia Antica porto di Roma, si può svolgere in vari modi sia via terra che via fiume. Oggi parleremo in particolare modo dell’aspetto fluviale di Ostia Antica, visto che il fiume Tevere è stato il primo mezzo di comunicazione che ha messo in collegamento Ostia ossia la foce di Roma con la città di Roma.

Volendo partire da Romolo e Remo e la sua fondazione, il fiume Tevere ha avuto il ruolo di trasportare la culla contenente Romolo e Remo poi trovata dalla Lupa e da Faustolo. Il fiume Tevere oltre a essere legato alla fondazione di Roma è stato di stemma importanza per separare gli Etruschi dai Romani. Non a caso erano considerati personaggi dell’altra sponda; proprio perché venivano dall’altra sponda del Tevere.

Il fiume Tevere nasce sul monte Fumaiolo e finisce ad Ostia tra le antiche rovine di Ostia Antica e l’antico porto di Traiano. Che chiaramente con il passaggio dei secoli il fiume ha modificato il suo corso.  Non a caso il declino di Ostia Antica è proprio dovuto al cambiamento geologico e fluviale del corso d’acqua, il quale ha costretto gli abitanti di Ostia a trasferirsi proprio per la mancanza di acqua.  Del resto è di facile deduzione che i rimani optarono per il porto di Traiano essendo di maggiori dimensioni ma e in particolare modo è stato un porto che permetteva l’arrivo delle grandi navi provenienti dall’oriente.

Con i grandi carichi di marmi e di merci. Inoltre con il porto di Traiano non occorreva più il trasbordo dei materiali sulle piccole navi visto che molte delle merci una volta che arrivavano al porto di Traiano sia quello nelle vicinanze di Ostia Antica sia quello di Terracina. Le merci arrivavano a Roma, via terra; il chè era molto più semplice.

L’imperatore Traiano sapendo delle problematiche del trasporto via mare sviluppo il primo grande porto di Roma che fu quello di Fiumicino Ostia Antica e poi quello di Terracina. Il quale lo stesso imperatore fece tagliare una parte di montagna per consentire il passaggio delle merci attraverso l’Appia Antica. Oggi è ancora visibile il Pisco montano ma rimane molto poco dell’antico porto di Traiano a Terracina. Invece l’antico porto di Traiano come porto di Roma si può visitare senza problemi. Anzi suggeriamo la visita guidata dopo aver visto Ostia Antica porto di Roma e poi proseguire con il porto di  Traiano a Fiumicino.

Porto di Civitavecchia

Non di meno importanza fu anche il porto di Civitavecchia attualmente è ancora funzionante come uno tra i porti più importanti in Italia. Il porto di Civitavecchia fu completamente ristrutturato in epoca rinascimentale da Michelangelo che ha voluto portare avanti l’idea portuale dei Romani. Che utilizzavo Civitavecchia e Fiumicino per il trasporto delle grandi merci facilitando il trasporto via terra attraverso le strade consolari di Roma. Certamente ne vale una visita; rimane il fatto che il tour più bello è la visita guidata a Ostia Antica.

About wp_3581807 230 Articles
Roma Guide Turistiche di Roma. Visite guidate a Roma, Visite Guidate a Tivoli, Visite Guidate a Ostia Antica. Tour personalizzati di Roma. Guida turistica abilitata di Roma.