Sermoneta, tra i borghi medievali più affascinanti del Lazio

Sermoneta

Visitare Sermoneta vuol dire perdersi in un borgo medievale considerato tra i più affascinanti del Lazio intero. Siamo in provincia di Latina, ai piedi dei monti Lepini: Sermoneta sorge alla fine di una strada lunga e tortuosa che sale dalla pianura Pontina offrendo al visitatore scorci di panorami suggestivi.
Il borgo di Sermoneta appare come un paesino arroccato, totalmente circondato dalle mura medievali ed arroccato attorno ad un castello e circondati da colline di ulivi.

È possibile personalizzare il tour di Sermoneta prevedendo anche altre destinazioni in base alle esigenze dei singoli gruppi.

Durata: I tour di Sermoneta hanno una durata di 2 o 3 ore a seconda delle richieste.
Luogo: Appuntamento da definirsi.
Guida: Guida Turistica Professionista abilitata.
Modalità: Ingresso non incluso

Storia di Sermoneta

La vicinanza con Roma fa di Sermoneta uno dei luoghi ideali per una breve escursione anche solo di qualche ora o per un intero weekend. La storia del borgo affonda le sue radici in epoche molto antiche anche se l’attuale paesino, che sorge in un territorio compreso tra i monti Lepini e l’Agro Pontino, non rispecchia il nucleo originale.
Nel secolo XVI il borgo di Sermoneta è andato incontro ad un lento declino che coincise con le prime bonifiche dell’Agro Pontino; buona parte della popolazione si trasferì nelle città più grandi, a partire da Cisterna di Latina.
Secondo la tradizione, il borgo di Sermoneta sarebbe l’erede della antica città volsca di Sulmo: le origini della attuale Sermoneta risalgono tuttavia all’Alto Medioevo quando si sviluppò qui un centro fortificato come rifugio dalle scorribande dei saraceni lungo la costa.

Sermoneta cosa vedere

Tra i luoghi di Sermoneta da vedere nel corso di una visita guidata, il cento storico compresa la lunga strada per arrivare che offre panorami di un certo livello: da segnalare la vista sull’Agro Pontino Gli edifici del borgo sono piuttosto rustici e rendono caratteristico il paese.
Il Duomo è uno dei luoghi di maggiore interesse di Sermoneta; da segnalare poi, tra i posti da vedere a Sermoneta, il Castello Caetani, una fortezza edificata all’estremità del borgo che domina dall’alto. La storica famiglia laziale Caetani regnò a lungo sul borgo e la fortezza venne fatta edificare a partire dal XII secolo. Da visitare le Stanze Pinte, opera probabilmente di un allievo del Pinturicchio.
A completare la visita di Sermoneta, la Cattedrale di Santa Maria Assunta eretta prima del X scolo in stile romanico-gotico; la Chiesa di San Michele Arcangelo che sorge nel cuore medievale del paese; l’Abbazia di Valvisciolo ai piedi del Monte Corvino e dedicata al martire Santo Stefano.