Catacombe di Santa Agnese sulla Nomentana

Catacombe di Santa Agnese sulla Nomentana

Roma: Catacombe di Santa Agnese sulla Nomentana

Le catacombe di Santa Agnese sulla Nomentana fanno parte di un grande complesso archeologico di grandissima importanza. Il complesso sulla Nomentana è composto dalle catacombe sotterranea alla chiesa di Santa Agnese fuori le mura, dalla  chiesa e dal antico Mausoleo di Santa Costanza. Essendo tutto molto vicino è possibile visitarle in una sola mattinata .

La chiesa di Santa Agnese fuori le Mura

La chiesa è visibile dalla strada di via Nomentane ed è un po all’interno e pertanto bisogna verifica bene l’ingresso principale. La chiesa ha un antica abside paleocristiana dove al disopra possiamo notare due monofore ai lati con un rosone. Al suo interno troviamo un raro caso a Roma di matronei e al lato il tipico campanile in di evidenziano circa otto bifore marmore disposte su vari piani intervallati da un cornicione.

Mausoleo di Santa Costanza

Il Mausoleo risale al 345 d.c. e nasce come Mausoleo della figlia di Costantino, la particolarità di questo mausoleo è la sua decorazione musiva la quale è una delle più belle decorazioni dell’arte musiva al mondo. Il Mausoleo in buona parte fu spogliato di molte decorazioni, in particolar modo del sarcofago di Santa Costanza che oggi si trova ai Musei Vaticani.

Per quanto riguarda il soffitto del Mausoleo è l’unica zona che è rimasta intatta, la decorazione fu voluta dal marito di Costanza che dispiaciuto della morte della moglie fece decorare tutto il soffitto del Mausoleo, con una ricca decorazione a pergolato con molti pavoni, rami colombe e frutti.

Molte interessante anche l’architettura del Mausoleo visto che è a pianta circolare con  doppie colonne all’interno che circondano l’altare,  dove anticamente vi era il sarcofago di porfido di Santa Costanza. Con una abside a catino dovi vi è rappresentata la (traditio legis), dove si nota Cristo imberbe.

Catacombe di Santa Agnese

Le catacombe di Santa Agnese sono note per essere il luogo di sepoltura della santa, come sappiamo la santa fu uccisa a Piazza Navona nel III secolo d.c. Probabilmente per ordine di Decio e solo in epoca medievale il corpo di San’Agnese fu portato e sepolto in queste catacombe.

Ad oggi sono visitabile attraverso una guida locale facendone richiesta direttamente alla Chiesa di Santa Agnese fuori le mura che gestisce le visite guidate delle Catacombe. Invece per le visite guidate del  Mausoleo se ne occupano le guide turistiche di Roma  

 

 

 

About wp_3581807 233 Articles
Roma Guide Turistiche di Roma. Visite guidate a Roma, Visite Guidate a Tivoli, Visite Guidate a Ostia Antica. Tour personalizzati di Roma. Guida turistica abilitata di Roma.