Un tour esclusivo a Villa Adriana di Tivoli

villa-adriana

Un tour in un luogo che custodisce un’importante memoria storica: siamo a Tivoli, pochi chilometri da Roma, località nota per le tante bellezze architettoniche e culturali presenti. In particolare Tivoli è nota per il trittico di ville una delle quali è Villa Adriana.
Il nome stesso dell’edificio ci introduce nella storia di questa villa che fu edificata nel II secolo d.C. da una delle figure più note e importanti della Roma Antica: l’Imperatore Adriano, noto anche per il suo gusto estetico. E Villa Adriana di Tivoli divenne la sua dimora con l’obiettivo di essere una testimonianza di sfarzo e magnificenza.
L’area sulla quale la villa sorgeva era estremamente vasta, circa 120 ettari dei quali 40 sono ad oggi ancora visibili. Villa Adriana di Tivoli è la più grande villa romana tra quelle rinvenute ed una visita guidata tra i suoi resti è un’esperienza di grande valore artistico e culturale.

È possibile personalizzare il tour di Villa Adriana e Tivoli prevedendo anche altre destinazioni.

Durata: I tour di Villa Adriana  possono durare 2, 3 ore a seconda delle richieste.
Luogo: Appuntamento  alla biglietteria.
Guida: Guida Turistica Professionista abilitata.
Modalità: Ingresso non incluso.

Cosa vedere a Villa Adriana di Tivoli

Villa Adriana a Tivoli è stata nominata patrimonio mondiale dell’umanità e inclusa tra i siti protetti dall’Unesco. Effettuare un tour guidato a Villa Adriana significa perdersi in questa magnificente dimora di epoca Romana che appartenne all’Imperatore Adriano.
I lavori per la costruzione della villa iniziarono a partire dal 117 d.C e si protrassero per circa 20 anni. L’Imperatore Adriano aveva scelto Tivoli come luogo per rifocillarsi data la sua vicinanza con Roma e la presenza delle acque termali dalle proprietà notoriamente benefiche. Furono molte nel corso dei secoli successivi le personalità della nobiltà romana che scelsero questo luogo tranquillo a pochi chilometri da Roma come meta per trascorrere le proprie ferie.
In una visita di Villa Adriana come appare oggi si possono vedere luoghi quali Teatro Greco, la Sala dei Filosofi, lo Stadio, la Piazza d’oro e l’Accademia. Oltre a questi, Villa Adriana custodisce anche segreti e itinerari particolari.

Itinerari particolari di Villa Adriana

Su tutti la città sotterranea: sotto la villa sarebbe presente un altro edificio non visibile, sotterraneo per l’appunto e formato da una serie di tunne e cunicoli scavati in profondità. Si pensa che un tempo questi tunnel avessero un preciso scopo e che quindi sotto la villa vi fosse una sorta di città sotterranea.
Di grande intesse a Villa Adriana sono poi le Biblioteche e le Cento Camerelle: le prime sono caratterizzate da due grandi edifici collegati da un portico. La Biblioteca Greca e la Biblioteca Latina. Le Cento Camerelle sono formati da una struttura massiccia di circa 300 metri di lunghezza e 15 di altezza che nasceva per sorreggere la spianata del Pecile, nata per volontà dello stesso Imperatore come ricordo e commemorazione della Stoà Pecile di Atene.
Tanti luoghi di interesse storico, artistico, paesaggistico che è possibile visitare nel corso di un tour a Villa Adriana di Tivoli entrando in contatto con la magia del luogo.