Roma Antica: Museo Etrusco di Roma-Visite Guidate

Sarcofago degli Sposi

Roma Antica: Museo Etrusco di Roma 

Per Roma Antica intendiamo vari periodi storici visto che  Roma nasce nel 753 a.c e dura fino a circa il 600 d.c.  Ed abbiamo: Foro Romano Palatino la quale risale all’epoca Romana, poi abbiamo la parte Etrusca della  Roma Antica: Museo Etrusco di Roma di Villa Giulia e Museo Etrusco del Vaticano e i resti della Roma Etrusca al Palatino e in altri luoghi. Ecco perché è importante distinguere i due periodi. storici i quali fanno parte della Roma preromana e Roma Antica.

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma

Il Museo Etrusco di Villa Giulia a Roma è situato presso la Villa di Papa Giulio III. Straordinaria villa in stile manieristico che si trova nelle pendici dei Parioli a Roma. Il Museo Nazionale etrusco di Roma è il museo Etrusco più importante in Italia. Sia per il luogo dove esso è collocato e sia per la ricchissima collezione.

L’edificio

L’edificio è un magnifico palazzo rinascimentale progettato dal Vignola tra il 1550 ed il 1555. Ed è molto apprezzato sia per la collezione interna del museo che per l’architettura. Il Museo di Villa Giulia ha un bellissimo  giardino interno di stile rinascimentale decorato con un portico a pergolato in stile manieristico. Che ricorda in un certo qual modo il Mausoleo di Santa Costanza sulla Via Nomentana. Importane opera musiva di Roma.

Percorso espositivo

Il Museo di Villa Giulia fu creato nel 1899 e conserva opere del periodo etrusco che risalgono tra il VIII sec a.C fino a circa la conquista di Veio. All’ suo interno possiamo vedere importanti testimonianze fiorite tra l’eta del ferro e l’epoca romana del Lazio.

Capolavori del Museo

La visita guidata del Museo Etrusco di Roma si soffermerà in particolar modo sui capolavori del museo visto la ricchezza delle opere. Abbiamo:

  • Tomba del Guerriero del sec VI a.c.
  • Herakles in lotta con Apollo per il possesso della cerva cerinite.
  • Sarcofago degli Sposi c 530 a.C.
  • Oinochoe Chigi
  • Maniglie di epoca etrusca
  • Collezione Augusto Castellani
  • Rinvenimenti di Pyrgi
  • Lamine d’oro di Pyrgi
  • Altorilievo di Tideo e Malanippo 470-460 a.C
  • Carro della Necropoli di Contrada Morgi VII a.C
  • Cratere a Volute
  • Frammenti architettonici del tempio di Mercurio ai Sassi Caduti
  • Terracotte del tempio del Tempio di Apollo allo Scasato IV-III a.C
  • Busto di Apollo
  • Tombe Barberini
  • Tombe Bernardini
  • Cista Ficoroni IV a.C

Terminato il tour del Museo Etrusco, consigliamo sempre con la guida di fare una passeggiata nella zona di Valle Giulia. Ove vi è la Galleria Nazionale d’Arte. Li potete trovare un ottimo e simpatico ristorante dove servono un buon buffet in particolar modo la domenica mattina o fare giusto la sosta per il caffè o pranzo.

Su richiesta la visita guidata può continuare con la visita della zona di Valle Giulia. Soffermandosi presso le accademie internazionali e proseguendo la passeggiata dentro Villa Borghese fino ad arrivare a Piazza di Spagna o Piazza del Popolo. In tal modo diventa un tour passeggiata.

Museo Etrusco di Roma: Come arrivare

Vediamo ora come arrivare al Museo etrusco di Roma. Se siete in Metro la fermata migliore è Flaminio e poi proseguire a piedi per circa 15 minuti fino ad arrivare al Museo. Se siete in auto basta prender via Flaminia e poi piegare a destra per arrivare a Villa Giulia dove potete parcheggiare li vicino comodamente. Con il bus potete prendere la circolare la quale ferma proprio davanti al Museo Etrusco. Fate però attenzione a prendere la giusta direzione!!! Il Capolinea della circolare N3 è a Piazza Risorgimento vicino al Vaticano fino ad arrivare a Piazza delle Belle Arti e poi bisogna cambiare. Se ne caso venite dalla zona sud basta scendere a Piazza delle Belle Arti e fare due minuti a piedi.

About wp_3581807 230 Articles
Roma Guide Turistiche di Roma. Visite guidate a Roma, Visite Guidate a Tivoli, Visite Guidate a Ostia Antica. Tour personalizzati di Roma. Guida turistica abilitata di Roma.