Cosa vedere a Roma in 4 giorni con una guida turistica di Roma

servizi turistici

Roma in 4 giorni

Vediamo oggi un programma di Roma in 4 giorni che può essere svolto con un gruppo di turisti che desiderano visitare Roma con una guida turistica.

Se non siete mai venuti a Roma o come spesso capita nel gruppo vi sono sempre persone che hanno visto alcuni monumenti e persone che non hanno visto le cose principali. Pertanto ogni volta bisogna fare sempre tutto di nuovo. Vediamo ora un programma di quattro giorni accompagnati da una guida turistica abilitata di Roma, che sarà in compagnia del gruppo per circa sette ore al giorno. Sembra molto ! Ma non illudetevi !

Perché Roma è una città molto grande è la città più grande d’Italia ed è la capitale più grande d’Europa visto che Londra ora non è più parte dell’Unione Europea. Sono poche le persone che riflettono su quest’aspetto. Prima d’inoltrarci nel programma vi ricordo che prima del viaggio è sempre meglio pianificare il tour assieme alla vostra guida di Roma in tal modo i tempi sono pianificati e tutto le persone ne possono approfittare in base ai loro tempi… Mi riferisco in particolare modo a bambini e anziani. Il trucco del saper viaggiare è di non fare mai un abbuffata di monumenti e arrivare al giorno dopo che siete tranquilli e ben riposati in tal modo il vostro viaggio non si compromette. 

Dove dormire a Roma?

Personalmente consiglio sempre un luogo centrale di Roma come diciamo noi romani dentro le mura Aureliane… Questo perché se la sera siete stanchi o volete dilungarmi durante la cena non avete a che fare con mezzi pubblici o con taxi e tornare tranquillamente a piedi. Su richieste si possono indicare anche società di pulmini che vi possono scortare questo dipende dal vostro budget di spesa chiaramente. Ma la cosa non è semplicissima a farsi visto le limitazioni del traffico che vi sono a Roma.

Roma in 4 giorni: Cosa fare il primo giorno a Roma

In base ai vostri accordi con la vostra guida turistica di Roma potete incontrare la guida anche in hotel. In tal modo cominciate  la vostra passeggiata in maniera accompagnata e tranquilla senza paura di perdervi o di arrivare in ritardo. Dopo l’incontro con la guida potete cominciare con la visita della Roma Antica.

Dove si può visitare il Colosseo proseguire poi per il Foro Romano,  Palatino, Fori imperiali e Campidoglio.   Con termine della prima parte della visita guidata per le ore 12.30 in tal modo che per le 13.00 potete pranzare in un ristorante tradizionale Romano che la guida di Roma vi saprà indicare. Dopo pranzo si prosegue la camminata per la visita della Fontana di Trevi, Piazza di Spagna e Piazza del Popolo con sosta nella bellissima chiesa di Santa Maria del Popolo dove si possono ammirare le bellissime tele del Caravaggio; terminando la visita al Pincio con una splendida vista su tutta la città di Roma. Su richiesta la vostra guida vi potrà lasciare li per lo shopping o accompagnarvi in hotel o altrove.

Roma in 4 giorni: Cosa fare il secondo  giorno a Roma

Il secondo giorno per un discorso di praticità e tempistica l’incontro con la guida di Roma sarà direttamente in Vaticano. Chiaramente bisogna aver pianificato la visita con l’asciutto dei biglietti tempo addietro per evitare la fila. 

Dopo essere entrati in Vaticano si comincia con il tour del Vaticano che ha una durata di circa 3 ore visitando le gallerie più importanti con la bellissima Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro. Dopo aver visitato il Vaticano conviene subito fare una sosta per il pranzo per poi riprendere la passeggiata e visitare Castel Sant’angelo e vedere il bellissimo Mausoleo di Adriano, con le bellissime stanza affrescate dai più importanti manieristi Romani. Importanti pittori che hanno lavorato per Alessandro III Farnese creando la famosa loggia di Alessandro III Farnese. Vi ricordo inoltre che Castel Sant’Angelo è noto anche per il “Mastro Titta er Boia de Roma” e per Tosca che si suiciderà dopo la morte di Mario Cavaradossi. 

Centro Storico

Lasciando il Castel Sant’angelo si passa sopra il Ponte di Castel Sant’angelo  e si raggiunge un antica strada nota con il nome via dei Coronari, antica strada Roma. Dove anticamente facevano le corone dei morti, poi fino al 1958 era il centro delle case chiuse per i soldati che vivevano a Roma. E dopo la legge Merlin, furono chiuse e si installarono tutti gli antiquari Romani fino al 2000 circa. Con il cambio dalla lira all’Euro sono stati costretti tutti a chiudere l’attività e oggi è un po di tutto ma vale sempre la pena passarci per raggiungere Piazza Navona.

 Una volta raggiunta piazza Navona la vostra Guida di Roma vi mostrerà la bellissima Piazza nota in tutto il mondo, passando prima però a Santa Maria della Pace per vedere l’esterno della chiesa a via della Pace antica strada degli artisti Romani nell’Ottocento Romano.

Da Piazza Navona si prosegue verso il Pantheon e terminare la visita di Roma a campo dei Fiori dove ci si può sedere per bere un bicchiere di vino e ammirare la bellissima piazza romana confinante con Piazza Farnese dove potete vedere la grande ambasciata francese di Roma. 

Cosa fare il terzo  giorno a Roma: Galleria Borghese e Villa Torlonia

Cominciando la vostra giornata sempre con la vostra guida di Roma che vi aspetta in hotel il terzo giorno si procede per la visita della Galleria Borghese e l’altra parte di Villa Borghese. La galleria Borghese vi ricordo che è una delle gallerie più importanti al mondo per l’altissimo livello di opere artistiche, in particolare modo Caravaggio, Bernini e Raffaello. 

Terminata la visita della Galleria Borghese che anch’essa va su prenotazione ci si ferma a pranzo in un ristorante di zona  e proseguire poi la visita per  Villa Torlonia, antica residenza romana di Mussolini e molto nota per la Casina delle Civette, interessante opera fatta creare da Giovanni Torlonia che amava molto l’esoterismo e la Roma esoterica.

Cosa fare il quarto giorno a Roma: Ostia Antica o Tivoli 

Il quarto giorno essendo l’ultimo giorno di del vostro Viaggio a Roma consiglio sempre di visitare Ostia Antica o visitare Tivoli. Fare una gita fuori porta da Roma è sempre una cosa molto raccomandabile visto che la città è molto bella e molto ricca di monumenti. Pertanto vi consiglio di fare una visita nei dintorni di Roma. Vi è da notare che Ostia Antica si può visitare in mezza giornata invece tivoli visto che ha molte ville, richiede una giornata intera. Sta sempre a voi stabilire con la vostra guida di Roma i vostri tempi e le vostre preferenze. 

A presto e buon viaggio!

 Vi aspettiamo… Al centro Guida Turistica di Roma 

About wp_3581807 230 Articles
Roma Guide Turistiche di Roma. Visite guidate a Roma, Visite Guidate a Tivoli, Visite Guidate a Ostia Antica. Tour personalizzati di Roma. Guida turistica abilitata di Roma.